gabbiano-joomla.jpg

Scuola Secondaria di Primo grado

 

es-img-scuola.jpg
Scuola Secondaria di Primo grado "M.M. Ollandini"
 

Tempo scuola
Mattino: dal lunedi al venerdi   8.00 – 13.06
Pomeriggi: martedì – giovedì 14.00 – 16.30 di cui un’unità oraria di studio individuale assistito  (SIA).
Pomeriggi: lunedi – mercoledì interventi di potenziamento e recupero.
Unità oraria: il Collegio Docenti ha approvato l’introduzione dell’Unità Oraria di 51 minuti in modo da permettere la distribuzione omogenea dei docenti su tutte le classi e l’effettiva realizzazione delle attività programmate ( didattiche-culturali-formative-sportive)
                                                  


Servizio Mensa  
Dal lunedi al venerdì dalle 13.06 alle 14 con assistenza docenti

Ingresso
Gli alunni possono accedere ai locali scolastici  nei 5 minuti antecedenti l’orario delle lezioni.                   
In caso di ritardato ingresso devono produrre giustificazione scritta della famiglia.


Assenze
Le assenze devono essere giustificate per scritto negli appositi spazi del diario scolastico.Le giustificazioni delle assenze superiori ai cinque giorni devono avere allegato certificato medico.Per le assenze programmate dalle famiglie, superiori ai cinque giorni, si richiede autocertificazione anticipata.
USCITE ANTICIPATE: le richieste di uscita anticipata devono essere prodotte tramite diario scolastico e sono comunque consentite solo con la presenza di un genitore.


Rapporti scuola – famiglia
I genitori danno il loro contributo nell’ambito degli organi collegiali: Consiglio d’Istituto e consigli di classe.
Nell’ottica del raggiungimento di un rapporto di fattiva collaborazione la scuola offre momenti di dialogo e confronto coi genitori per coglierne le esigenze e per informare circa le iniziative programmate ed il profitto scolastico degli alunni. Oltre agli incontri quadrimestrali per il colloquio generale e la consegna schede di valutazione, sono previste le ore settimanali per il ricevimento di ogni singolo docente. I traguardi raggiunti dai ragazzi vengono valorizzati e sono fondamentali per intraprendere il percorso verso la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità.